Fabio Palma

Infinite jest

marzo 9, 2014
di Fabio Palma
0 commenti

INFINITE JEST

E’ un libro che cambia la vita, c’è poco da fare. Presuppone una lettura concentrata, continuativa e attenta ( non da mezz’ora al gionro, insomma ). Infinite Jest non è solo un romanzo, è una sfida intellettuale, non solo letteraria. … Continua a leggere

marzo 3, 2014
di Fabio Palma
0 commenti

IL RE PALLIDO, di D.F. Wallace

“E se guidando fosse sembrato lento come risultava da quella prospettiva? Sarebbe stato come cercare di correre sott’acqua. Tutto stava nella prospettiva, nel filtraggio, nella scelta degli oggetti della percezione.” Che cos’è, il grande scrittore? Non CHI è, che cos’è. … Continua a leggere

marzo 2, 2014
di Fabio Palma
0 commenti

CONTRO IL GIORNO, T. Pynchon

Scellerato, esagerato, schizofrenico. Pynchon sceglie l’inverosimile per spiegare più punti di vista del simile e del vero, approfittando del gran caos politico e sociale degli anni che precedettero la prima guerra mondiale e la formazione degli Stati Uniti d’America. Non … Continua a leggere

febbraio 21, 2014
di Fabio Palma
0 commenti

UBIK, P. Dick

Era la seconda opera che leggevo, di questo autore, e mi piace chiamarla opera, e non, più riduttivamente, libro. Non molte settimane fa ho speso delle ore interessanti in Cronache del dopobomba, alle prese con uno stile e una trama … Continua a leggere